Mancini a IC: “Attenzione domani, può essere una trappola”

Articolo di
21 novembre 2015, 15:09
mancini allenamento sorriso

A pochi minuti dall’inizio della conferenza stampa di presentazione del match contro il Frosinone, Roberto Mancini ha risposto alle domande poste dai tifosi tramite Inter Channel

RITORNO DALLA PAUSA – «Si torna a giocare dopo 15 giorni di lavoro, ma tanti giocatori erano assenti? E’ normale, tutte le squadre di  testa hanno avuto tanti giocatori che sono andati via per 10 giorni.
Cosa penso del Qatar dopo il sopralluogo fatto in questi giorni ?
No stanno lavorando tantissimo in vista dei Mondiali, hanno strutture che noi in Europa, noi che abbiamo inventato il calcio, non abbiamo. Hanno strutture fantascientifiche e stanno lavorando. Hanno ottime strutture e ottimi campi.»

PARTITA DI DOMANI – «Stellone ha già dato la formazione del Frosinone?
Difficile per me darla oggi. Ieri sono arrivati gli ultimi giocatori dal Sudamerica, dovremo vedere le condizioni tutti e poi, fra oggi e domani, decideremo.
Una gara trappola?
Quando gioca una squadra come il Frosinone, che non ha niente da perdere, può sempre essere una trappola. Ma non ci sono partite facili, nemmeno una di quelle che abbiamo giocato in campionato lo è stata. Dobbiamo rimanere concentrati e avere rispetto. Il Frosinone ha pareggiato con la Juve, con l’Udinese ha perso al 90esimo, non è una squadra facile da affrontare.»