Irrati per Chievo-Inter: equilibrio totale nei precedenti

Articolo di
20 agosto 2016, 10:00
Massimiliano Irrati

È uscita la designazione relativa a Chievo-Inter: l’esordio in campionato di domani sera (ore 20.45) per la prima giornata di Serie A sarà diretto da Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia. Due vittorie e altrettante sconfitte con quello che è stato ritenuto uno dei migliori arbitri della passata stagione.

I PRECEDENTI – Sono quattro le partite dell’Inter arbitrate fin qui da Massimiliano Irrati. L’esordio è stato il 18 agosto 2013 nel terzo turno preliminare di Coppa Italia contro il Cittadella, partita finita 4-0 nel debutto di Walter Mazzarri da allenatore dei nerazzurri, con un rigore e un’espulsione a favore (dell’ex Primavera Simone Pecorini) per il secondo gol nerazzurro. In seguito ha diretto due partite l’anno scorso, entrambe contro il Torino e finite 0-1: la sconfitta casalinga del 25 gennaio 2015, risolta all’ultimo secondo da Emiliano Moretti, e la vittoria esterna dell’8 novembre 2015 firmata dal (fin qui) unico centro interista di Geoffrey Kondogbia, prima dell’ultimo precedente datato 20 aprile, il KO col Genoa per 1-0 che di fatto ha messo fine alle speranze di tornare in Champions League.

POCO DA SEGNALARE – Gli incroci con l’Inter sono pochi e non riguardano partite con particolari episodi arbitrali, lo stesso vale per il Chievo che vanta lo stesso numero di precedenti, quattro, con tre pareggi (tutti in campionato, l’ultimo il 3-3 contro la Roma del 6 gennaio con il definitivo pari di Simone Pepe convalidato dalla Goal line technology). In questa stagione ha già fatto il suo esordio, domenica scorsa nel 2-0 con cui l’Empoli ha superato il Vicenza nel terzo turno preliminare di Coppa Italia, assegnando un calcio di rigore.