Inter-Lazio: la probabile formazione dell’Inter di Pioli

Articolo di
31 gennaio 2017, 16:16
pioli-probabile-formazione-2016

E’ in programma per oggi, alle ore 20.45, la sfida Inter-Lazio, partita valida per i quarti di finale di TIM Cup. Dopo il passaggio del turno contro il Bologna arrivato solo in seguito ai supplementari, l’Inter vuole conquistare le semifinali prima di andare a Torino contro la capolista Juventus. Vediamo la probabile formazione dell’Inter di Pioli

INDISPONIBILI – Il tecnico nerazzurro ha convocato ventiquattro giocatori, tra cui il baby bomber Pinamonti. Torna Banega dopo aver scontato la squalifica negli ottavi di finale, mentre restano fuori i soliti due giovani: il portiere Radu convalescente e il difensore Yao in uscita al pari di Ranocchia, oggi ufficiale all’Hull City.

MODULO – Dall’8 dicembre 2016 l’Inter – considerando i supplementari contro il Bologna – sa solo vincere e comunque non perde più da quando Pioli ha dato concretezza al suo 4-2-3-1, sistema di gioco che garantisce sia spinta sulle fasce sia compattezza in zona centrale. Sarà nuovamente così contro la Lazio, già battuta con un netto 3-0 nella sfida natalizia di campionato.

DIFESA – Non si può parlare di turnover, ma almeno un titolare del pacchetto arretrato potrebbe rifiatare: Carrizo è il portiere di coppa, ma la delicatezza della sfida fa credere che sarà Handanovic a difendere i pali dell’Inter; coppia centrale formata da Medel e Murillo, che potrebbero risparmiare 90′ a Miranda in vista di Juventus-Inter; sulla fascia destra confermatissimo l’ottimo D’Ambrosio visto contro il Pescara, a sinistra tornerà Ansaldi, assente in campionato per squalifica e pronto a panchinare Nagatomo.

CENTROCAMPO – In mezzo al campo ci sarà una mezza rivoluzione, visto che Pioli farà ruotare il suo quintetto “titolare”: stavolta dovrebbe toccare a Gagliardini la panchina iniziale, dunque tornerà la linea mediana formata da Brozovic e dal rientrante Kondogbia; il trequartista sarà quasi certamente Banega, al suo debutto in Coppa Italia al posto di Joao Mario, destinato a sedersi inizialmente in panchina con la testa a Torino.

ATTACCO – Anche in avanti un elemento verrà risparmiato, almeno nella prima parte: l’ex di turno Candreva potrebbe essere confermato da ala destra permettendo a Eder di trovare spazio a sinistra al posto di Perisic, quasi nulle le chance di “Gabigol” Barbosa di far cambiare idea a Pioli sulle gerarchie degli esterni offensivi; tridente completato come al solito da capitan Icardi, che avrà la meglio sul bomber di coppa Palacio per sfondare il muro laziale.

FORMAZIONE – Ecco dunque il probabile undici titolare dell’Inter che affronterà la Lazio: Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Murillo, Ansaldi; Brozovic, Kondogbia; Candreva, Banega, Eder; Icardi.

ILPF

In panchina: Carrizo; Miranda, Andreolli, Santon, Nagatomo; Gagliardini, Joao Mario; Biabiany, Perisic, “Gabigol” Barbosa, Palacio e Pinamonti.