Inter, contro lo Sparta 4-2-3-1, confermati i due giovani – GdS

Articolo di
28 settembre 2016, 09:25
Gnoukouri

La “Gazzetta dello Sport” immsgina la formazione dell’Inter per la trasferta di Praga. Frank de Boer dovrebbe optare per un 4-2-3-1, confermando titolari i giovani Assane Gnoukouri e Senna Miangue.

MODULO – L’Inter contro lo Sparta Praga dovrebbe giocare col 4-2-3-1. La “Gazzetta dello Sport” scrive che ieri de Boer ha dedicato la giornata alle prove tattiche, fornendo molte indicazioni circa i titolari. Va ricordato che Joao Mario, Kondogbia, Jovetic e Gabriel Barbosa non sono in lista.

UOMINI – Ecco l’undici provato a lungo dal tecnico nerazzurro: Han­danovic in porta; D’Ambrosio, Ranocchia, Murillo e Miangue in difesa; Gnoukouri e Felipe Melo davanti alla difesa; Can­dreva, Banega ed Eder a ridos­so di Rodrigo Palacio.

MURILLO SOTTO CONTROLLO – Partiranno quindi dalla panchina Icardi, Perisic e Medel, che di solito giocano titolari nell’Inter. In difesa vanno valutate le condizioni di Murillo: il problema alla schiena sembra assorbito, ma se non ce la facesse è pronto Miranda, che de Boer però preferirebbe far riposare.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.