Inter-Cagliari: la probabile formazione di Rastelli

Articolo di
15 dicembre 2015, 14:54
Massimo Rastelli

Questa sera alle 21.00 l’Inter di Roberto Mancini affronterà il Cagliari a San Siro negli ottavi di finale della Coppa Italia. Nonostante l’avversario il tecnico dei sardi Massimo Rastelli sembra essere intenzionato a puntare su un forte turn-over.

AMPIO TURN-OVER – I rossoblù si trovano attualmente al secondo posto della Serie B con soli due punti di vantaggio rispetto al Bari che giocherà al Sant’Elia sabato pomeriggio; motivo per quale l’ex allenatore dell’Avellino dovrebbe preservare buona parte dei suoi titolari nel match di oggi. Il modulo sarà il solito 4-3-1-2 ma in porta non ci sarà Marco Storari (diventato capitano dopo il grave infortunio subito da Daniele Dessena) ma il giovane Alessio Cragno. A destra spazio al fedelissimo di Rastelli, Fabio Pisacane, con Nicola Murru sulla corsia opposta e la coppia formata da Luka Krajnc e dall’ex nerazzurro Simone Bendetti al centro. Davanti alla difesa spazio al regista Davide Di Gennaro che salterà il prossimo match di campionato per squalifica mentre ai suoi lati agiranno il “canterano” Alessandro Deiola e uno tra Andres Tello, Marco Fossati e il Primavera Santiago Colombatto, con il primo favorito sugli altri due. Probabile esclusione anche per il trio d’attacco titolare formato da Diego Farias, Marco Sau e Federico Melchiorri che verranno sostituti da Joao Pedro, Niccolò Giannetti ed Alberto Cerri.

Questa la probabile formazione:

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Pisacane, Benedetti, Krajnc, Murru; Di Gennaro, Deiola, Tello; Joao Pedro; Giannetti, Cerri. Allenatore: Massimo Rastelli.