Inter a Empoli: Gabigol scalpita, Banega passa. E Kondogbia?

Articolo di
19 settembre 2016, 23:46
de Boer

Dopo la splendida vittoria sulla Juventus, l’Inter pensa immediatamente alla trasferta di Empoli: il turno infrasettimanale di mercoledì sera costringerà de Boer a cambiare qualcosa nell’undici titolare

GABIGOL BRUCIA TAPPE – Appena inserito nel gruppo, Gabriel “Gabigol” Barbosa punta alla prima convocazione stagionale – in anticipo sulla tabella di marcia – e Frank de Boer potrebbe fargli questo regalo: a livello numerico, infatti, mancheranno sia Ever Banega (squalificato dopo l’espulsione rimediata contro la Juventus) sia Marcelo Brozovic (ancora in punizione, salvo ripensamenti), pertanto potrebbe essere libero l’ultimo posto in panchina per arrivare a ventitré. L’idea è quella di fare gruppo.

KONDOGBIA SPERA – Difficile che Gabigol debutti subito con la maglia dell’Inter (anche perché, a partita in corso, Stevan Jovetic si candida per tornare in campo dopo il caos di fine agosto e l’esclusione dalla Lista UEFA), mentre non è da escludere il rilancio di Geoffrey Kondogbia: il centrocampista francese potrebbe trovare spazio in mezzo al campo, permettendo a Joao Mario di giocare qualche metro più avanti, almeno in partenza. L’Empoli è avvertito: sarà turnover minimo, ma solo per questioni imprescindibili.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.