Infortunio Morata: esclusa frattura del perone, solo trauma

Articolo di
9 ottobre 2015, 23:42
Morata esce in barella durante Spagna-Lussemburgo.

L’attaccante della Juventus Álvaro Morata è uscito per infortunio al 33′ di Spagna-Lussemburgo, dopo uno scontro in area di rigore con un avversario. La prima diagnosi parlava di frattura del perone ma secondo il noto quotidiano spagnolo AS dovrebbe trattarsi di un semplice trauma, che però potrebbe comunque tenerlo fuori da Inter-Juventus del 18 ottobre.

INFORTUNIO – Grosso spavento per la Juventus e la Spagna: Álvaro Morata è uscito in barella durante la sfida di stasera contro il Lussemburgo e nel corso della partita si sono susseguite diverse voci che parlavano di una frattura del perone della gamba destra. L’ultimo aggiornamento proveniente dalla Spagna, riportato dal sito del quotidiano AS, dice che il giocatore è stato trasportato in un ospedale di Logroño e i primi esami radiologici hanno escluso qualsiasi frattura. Dovrebbe trattarsi di un forte trauma, ulteriori analisi verranno effettuate nella giornata di domani, da escludere quindi lo stop di quattro-cinque mesi di cui si è parlato in precedenza ma l’attaccante cresciuto nel Real Madrid potrebbe non essere disponibile per Inter-Juventus del 18 ottobre.

Facebooktwittergoogle_plusmail