Hellas Verona-Inter: Pecchia conferma il 4-4-2, due ballottaggi

Articolo di
27 ottobre 2017, 14:55

Nel posticipo di lunedì contro l’Inter il tecnico dell’Hellas Verona Fabio Pecchia dovrebbe confermare il 4-4-2 proposto a Bergamo nell’infrasettimanale; resta da capire quale sarà la coppia mediana e chi giocherà prima punta.

DUE DUBBI – Tra i vari giocatori a rischio per lunedì ci sono Martin Caceres, Alex Ferrari, Marcel Buchel e Mattia Valoti con nessuno di loro che comunque dovrebbe partire titolare anche in caso di recupero. Davanti a Nicolas si va verso una conferma della linea a quattro formata da Romulo, Thomas Heurtaux, Antonio Caracciolo e Samuel Souprayen. In mediana, affianco al rientrante Bruno Zuculini, giocherà uno tra Daniel Bessa e Marco Fossati (cresciuti entrambi nelle giovanili dell’Inter) con Simone Verde e Mohamed Fares sulle fasce. Alessio Cerci agirà ancora da seconda punta mentre resta da capire se Pecchia darà un’altra chance al giovane Moise Kean o punterà invece sull’esperienza dell’altro ex Gianpaolo Pazzini.

Questa la probabile formazione:

Hellas Verona (4-4-2): Nicolas; Romulo, Caracciolo, Heurtaux, Souprayen; Verde, Zuculini, Bessa, Fares; Cerci, Pazzini. Allenatore: Pecchia.