Genoa-Inter: la probabile formazione dell’Inter di Spalletti

Articolo di
17 febbraio 2018, 16:33
spalletti-probabile-formazione2017

E’ in programma per oggi, alle ore 20.45, la sfida Genoa-Inter, partita valida per la 25a giornata di campionato. Ritrovata la vittoria dopo oltre due mesi, l’obiettivo odierno è riottenere tre punti in trasferta. Vediamo la probabile formazione dell’Inter di Spalletti

INDISPONIBILI – Il tecnico nerazzurro ha convocato ventuno giocatori, tra cui i primavera Pissardo, Lombardoni ed Emmers. Restano a casa in quattro: il difensore Miranda; il centrocampista Gnoukouri; gli attaccanti Perisic e Icardi, che non hanno recuperato dopo gli infortuni patiti.

MODULO – I pesanti infortuni e le condizioni atletiche non ottimali che dimezzano la qualità della rosa dell’Inter obbligano Spalletti a ragionare su due soluzioni molto simili tra loro, con maggiore chance per il 4-2-3-1 piuttosto che il 4-3-3 per via del ritorno tra i titolari di Candreva, più adatto a giocare esterno sulla trequarti anziché a mo’ di punta. L’unica differenza è legata alla posizione di Borja Valero, più orientato a fare il vertice alto coperto dalla diga Vecino-Gagliardini.

DIFESA – Linea a quattro praticamente obbligata: Handanovic in porta e nuovamente da capitano; in mezzo Lisandro Lopez è favorito su Ranocchia sul centro-destra per giocare al fianco di Skriniar, che per l’occasione dovrà cambiare “lato”; largo a destra confermato l’ottimo Cancelo con D’Ambrosio a sinistra, anche se la possibilità di avanzare il portoghese sulla trequarti, spostando l’italiano a destra, dà qualche chance di titolarità a uno tra Santon e Dalbert.

CENTROCAMPO – Trio forzato a centrocampo: Vecino sul centro-destra con Gagliardini, che torna titolare davanti alla difesa sul centro-sinistra, senza dimenticare che con il passaggio alla linea a tre potranno agire liberamente da mezzali; in posizione centrale spazio a Borja Valero, che oscillerà nel ruolo di vertice alto e basso, venendo preferito sia a Rafinha (non ancora al meglio per giocare dall’inizio) sia a Brozovic, “punito” con la panchina dopo le recenti prestazioni sottotono seguite da polemiche.

ATTACCO – Come per il centrocampo, tridente offensivo senza possibilità di cambiare: Candreva torna titolare da ala destra, sebbene stuzzichi l’idea di provarlo al centro, mentre a sinistra dovrà adattarsi l’eccellente Karamoh visto all’opera contro il Bologna; confermato al centro Eder come terminale offensivo.

FORMAZIONE – Ecco dunque il probabile undici titolare dell’Inter che affronterà il Genoa: Handanovic; Cancelo, Lisandro Lopez, Skriniar, D’Ambrosio; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Karamoh; Eder.

In panchina: Padelli, Pissardo; Ranocchia, Lombardoni, Santon, Dalbert; Emmers, Rafinha, Brozovic; Pinamonti.







ALTRE NOTIZIE