Dubbio Inter: Joao Mario diffidato, gioca Banega? – GdS

Articolo di
28 novembre 2016, 12:08
Joao Mario

Joao Mario è fondamentale anche per Pioli, così come lo era per de Boer. Il portoghese viene utilizzato adesso da trequartista, ma contro la Fiorentina l’allenatore dell’Inter lo potrebbe risparmiare per averlo a disposizione contro il Napoli. Lo riporta la “Gazzetta dello Sport”.

DUBBIO JOAO – «In campionato tornano disponibili due centrocampisti su cui Pioli conta molto: Kondogbia e Joao Mario. Il portoghese per la verità era intoccabile anche con De Boer. Titolare in tutte le partite (out solo col Bologna per un problema al polpaccio), Joao nel nuovo corso viene sfruttato da trequartista, pronto a soffocare l’avversario piazzato davanti alla difesa (Locatelli nel derby, Badelj stasera) ma anche a svariare per facilitare gli accentramenti degli esterni offensivi – cui Pioli chiede di non stare troppo larghi per aiutare Icardi in area – e ad inserirsi a sua volta. Il campione d’Europa incarna il centrocampista dinamico e duttile che tanto piace all’allenatore di Parma. Caratteristiche simili a quelle di Brozovic, che non a caso può scambiarsi con l’ex Sporting. Joao però non ama giocare davanti alla difesa – in quella gara ha giocato la sua gara peggiore, in casa della Samp – e quindi al fianco di Kondogbia ci sarà ancora il croato. A meno che non venga rispolverato Banega, che costringerebbe Joao ad abbassarsi. O alla prima clamorosa panchina, visto che ieri il portoghese (diffidato e a rischio Napoli) è stato provato con le riserve. Con lui in campo peraltro sono arrivate tutte le 5 vittorie in campionato».

Facebooktwittergoogle_plusmail