CM: Mancini boccia il mercato invernale contro la Lazio

Articolo di
10 maggio 2015, 07:06
Mancini

L’Inter di Roberto Mancini scende in campo questa sera all’Olimpico di Roma con l’obbiettivo di restare in corsa per un posto utile alla qualificazione in Europa League. Come riporta “Calciomercato.com”, ci sarebbe però una sorta di bocciatura dei giocatori arrivati in gennaio:

MOMENTO DECISIVO – Nel momento decisivo della stagione Mancini esclude, ancora una volta, gli acquisti tanto festeggiati a gennaio. Quei giocatori che dovevano, nelle intenzioni del tecnico, garantire all’Inter il salto di qualità tanto atteso. Non può più essere un caso, c’è sicuramente un’insoddisfazione profonda di Mancini.

CARATTERE – A parte Santon, alle prese con vari infortuni nell’ultimo periodo, per Brozovic, Shaqiri e Podolski il discorso non può essere limitato ad una precaria condizione fisica. “Calciomercato.com” sostiene che ai tre grandi innesti del mercato invernale, Mancini chiedesse di trascinare con personalità la squadra e così non è stato. Il tecnico non manca di sottolineare questo fatto parlando del mercato estivo e facendo intendere di volere un leader carismatico che sappia guidare il gruppo, sia Yaya Tourè o Thiago Motta.

ESCLUSIONI – Anche oggi contro la Lazio, a meno di sorprese nell’ultima rifinitura, l’Inter scenderà in campo senza Podolski, Shaqiri, Brozovic e Santon. Una bocciatura netta da parte di Mancini destinata anche a ripercuotersi sul mercato estivo.