Calvarese per Inter-Pescara: ora niente designazione all’ultimo

Articolo di
28 gennaio 2017, 09:22
Gianpaolo Calvarese

Alle 20.45 si giocherà Inter-Pescara, anticipo della ventiduesima giornata di Serie A. La designazione arbitrale di ieri ha indicato in Gianpaolo Calvarese, arbitro della sezione di Teramo, il fischietto della sfida di stasera. In questa stagione ha già diretto, seppur con un “giallo”, il 3-0 sul Crotone.

I PRECEDENTI – Sono nove le partite dell’Inter arbitrate fin qui da Gianpaolo Calvarese. L’esordio è avvenuto nella penultima giornata della Serie A 2008-2009, con una sconfitta per 2-1 a Cagliari ininfluente per la classifica perché la squadra all’epoca allenata da José Mourinho aveva già conquistato aritmeticamente il titolo otto giorni prima. In generale sono arrivate cinque vittorie, un pareggio e tre sconfitte, curiosamente le partite perse sono state anche le prime da lui dirette.

CHIAMATA DELL’ULTIMO MINUTO – L’arbitro della sezione AIA di Teramo ha già un precedente in questa stagione, la vittoria per 3-0 sul Crotone del 6 novembre 2016, partita dell’interregno di Stefano Vecchi nel passaggio tra Frank de Boer e Stefano Pioli. In realtà la designazione aveva indicato in Marco Guida il direttore di gara, con Calvarese soltanto primo addizionale, ma l’indisponibilità del fischietto campano ha portato al cambio in extremis.

Facebooktwittergoogle_plusmail