Vecino a PS: “Penso sia il gol più importante della mia carriera”

Articolo di
21 maggio 2018, 00:08
Matías Vecino Inter-Roma

L’Inter ha battuto 3-2 la Lazio ottenendo la qualificazione alla Champions League. L’eroe della serata è stato Matias Vecino, autore del gol del definitivo 3-2, il centrocampista uruguagio ha parlato ai microfoni di Premium Sport

FELICITA’ PER IL TRAGUARDO- “Sono molto felice, era il nostro obiettivo. Mancava poco alla fine, ma per fortuna siamo riusciti a portarla a casa e arrivare a questo traguardo importante perché una squadra come l’Inter deve essere sempre in Champions”

IL GOL PIU’ IMPORTANTE- “Non sono uno che fa tanti gol, credo che questo sia il più importante della mia carriera”.

LE ROMANE PORTANO FORTUNA- “Anche con la Fiorentina avevo segnato contro la Lazio, mi porta bene”.

COME SARA’ GIOCARE LA CHAMPIONS- “Secondo me è una cosa positiva, a qualsiasi giocatore piace giocare ogni tre giorni e tutti vogliono giocare la Champions. Sarà una carica in più, se vediamo in tutti i campionati chi gioca la Champions arriva in alto”.

CHE INTER HA TROVATO- “Ho trovato una grandissima dimensione di squadra e quello che mi ha sorpreso è la quantità di gente che lavora intorno alla squadra. Ovviamente mi dovevo adattare, cambiare squadra cambia tante cose. Nella prima parte di stagione ho fatto bene, poi purtroppo ho avuto problemi di pupalgia, ma ci tenevo a tornare e fare bene”.

PRONTO PER IL MONDIALE- “Sono prontissimo, da martedì cominciamo la preparazione”.