Tare a Sky: “Vogliamo rispetto”

Articolo di
10 maggio 2015, 23:20
igli tare

Intervistato a caldo da “Sky Sport” Igli Tare è palesemente arrabbiato per l’arbitraggio di stasera nella partita persa dalla Lazio contro l’Inter, che avrebbe fortemente condizionato il risultato finale. Dopo aver commentato alcuni episodi della gara, il Direttore Sportivo biancoceleste invoca rispetto per la sua squadra, dato che certe situazioni potrebbero rovinare il lavoro di un intero anno di sacrifici 

SONO ARRABBIATO – Il Direttore Sportivo della Lazio Igli Tare a “Sky Sport” protesta contro l’arbitraggio di stasera che ha condizionato la partita. Ecco le sue parole: “Arrivare a una partita così importante e difficile con una terna arbitrale cosi non è facile da definire. Di solito dopo le partite non commento ma oggi devo farlo perchè è un momento critico in cui si decide il lavoro di un intero anno. Abbiamo analizzato tutti gli episodi e il primo goal era da annullare per fuorigioco. Inoltre ho dei grandi dubbi sulla seconda espulsione sul fallo di Icardi e il fuorigioco di Candreva lanciato a rete nel secondo tempo era inesistente. In una partita cosi importante mandare un arbitro giovane come Massa non va bene. Questo può condizionare tutto il nostro lavoro a livello mentale. Per noi è un anno molto importante di grandi sacrifici e vogliamo il rispetto che la Lazio merita“.