Statistiche Inter-Atalanta: Icardi fa la differenza, possesso pari

Articolo di
19 novembre 2017, 23:22
Spalletti Icardi

Si è appena conclusa la partita tra Inter e Atalanta, valida per la tredicesima giornata di Serie A. I nerazzurri dominano la gara nella ripresa, portando a casa i tre punti: decisiva la doppietta di Mauro Icardi. Analizziamo il match con le statistiche

POSSESSO E EQUILIBRIO – Se si analizzano i dati, la partita di stasera appare estremamente equilibrata. I nerazzurri hanno concluso la gara con il 52% di possesso palla (pur alternando il primato con gli avversari per tutta la gara), mentre i tiri totali sono stati 8 per parte (4 e 1 in porta). Le due squadre hanno gestito e lasciato gestire la sfera a tratti, ma l’equilibrio si è rotto nella ripresa.

LA DIFFERENZA – Mauro Icardi è stato ancora una volta devastante nel momento decisivo della gara, spaccando irrimediabilmente la partita. La grande differenza è stata l’efficacia e la pericolosità delle azioni corali create dall’Inter: i nerazzurri hanno avuto occasioni da gol nitide, a differenza dell’Atalanta.

ALTRI DATI – L’arbitro fischia pochissimo, a volte negando falli netti all’Inter: a fine gara l’Atalanta è comunque più fallosa con 13 scorrettezze. Gli ospiti terminano in fuorigioco in 3 occasioni contro 2.

atalanta