Spalletti trova la mossa decisiva: Borja Valero mezzala – GdS

Articolo di
20 novembre 2017, 10:46
Borja Valero 2

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea che Luciano Spalletti ha trovato la chiave per domare l’Atalanta con una mossa tattica precisa: l’arretramento di Borja Valero da trequartista a mezzala.

MOSSA DECISIVA – Sul finire del primo tem­po, vedendo che i suoi centrocampisti faticava­no (e non poco) ad arginare il rapido fraseggio dell’Atalanta, Luciano Spalletti ha fatto la mossa dello scacchista: ha pre­so una pedina e l’ha spostata indietro, creando in questo modo una decisiva superiorità lì in mezzo. Nello specifico il tecnico dell’Inter ha arretrato Borja Valero da trequartista a mezzala pura. Così lo spagnolo si è aggiunto a Vecino e a Ga­gliardini, e ha mandato in tilt la coppia Cristante­-De Roon, fino a quel momento decisa­mente superiore nel recupero, nel pressing e nella tessitura della manovra.

CAMBIAMENTO – Borja Valero, da trequartista, subisce la marcatura di uno dei centrali difensivi dell’Atalanta. Da centrocampista, invece, co­stringe la ragnatela di Gasperini a sfilacciarsi e la­scia la retroguar­dia nemica sen­za un punto di ri­ferimento. Spal­letti, in questo modo, dimostra che, per attacca­re e per vincere, non è sempre ne­cessario sposta­re in avanti le pe­dine: si può anche fare un pas­so indietro.