Samir: “Siamo tristi, ma se non fai gol contro l’Inter…”

Articolo di
8 gennaio 2017, 18:15
samir.udinese.strettadimano.2016.2017.750x450

Il difensore dell’Udinese è rammaricato per la sconfitta subita contro l’Inter, ma non nega comunque gli errori della sua squadra, incapace di concretizzare numerose palle gol

Il difensore dell’Udinese Samir ha parlato a UdineseTV dopo la sconfitta subita contro l’Inter nel lunch match di oggi, sottolineando la buona prestazione della squadra ma anche i troppi errori commessi, puniti da un’Inter più cinica: “Usciamo molto tristi da questa gara. Abbiamo disputato un buon primo tempo e anche nel secondo non abbiamo fatto male. Nel primo tempo non siamo riusciti a concretizzare tutte le occasioni e se non fai gol poi contro l’Inter soffri. Quello che ci rende tristi è il fatto che abbiamo commesso degli errori sui gol presi. Non deve succedere. Per me è importante giocare, avere la fiducia, poi giocare con Felipe è molto importante perché siamo brasiliani e parliamo la stessa lingua quindi lui, che è un giocatore esperto, mi aiuta molto e anche in partita parliamo spesso analizzando gli errori e se ci sono problemi cerchiamo subito di risolverli. Poi Delneri è un grande tecnico che ha portato una nuova mentalità. Non discuto mai le sue scelte anche perché io devo solo pensare a lavorare per continuare ad essere titolare”.

Facebooktwittergoogle_plusmail