Top e Flop RSL-Inter: D’Ambro-JoJo show, Kondo disattento

Articolo di
20 luglio 2016, 06:30
jovetic

L’Inter era impegnata quest’oggi nel match amichevole contro il Real Salt Lake. Buona prova dei nerazzurri che conquistano la prima vittoria di questo precampionato. Bene D’Ambrosio e Jovetic, autori di due gol fantastici. Kondogbia si riscatta dopo un brutto inizio, male Erkin. Analizziamo la gara con i Top & Flop

TOP: D’AMBROSIO MAGNIFICO, JOVETIC STUPENDO – La gara dell’Inter è stata caratterizzata da pochi acuti significativi. Tra questi sicuramente, il gran gol di Danilo D’Ambrosio che ha pareggiato i conti e fissato temporaneamente il punteggio sull’1-1. Il terzino nerazzurro ha trovato una rete di rara bellezza per forza e coordinazione, ma ha giocato un buon match anche difensivamente, non sbagliando nè da terzino nè da centrale. Stevan Jovetic, invece, entra nella ripresa e offre spettacolo: subito nel vivo del gioco, il montenegrino sbaglia un gol clamoroso, poi colpisce il palo con un pallonetto dolcissimo, infine segna un gol folle e stupendo di tacco. Ottima prova anche per Ansaldi e Felipe Melo.

FLOP: KONDOGBIA DISATTENTO, ERKIN FERMO – Uno dei protagonisti dell’incontro è stato certamente Geoffrey Kondogbia. Il centrocampista ha commesso un grave errore in difesa su sviluppi da calcio piazzato, regalando la rete del vantaggio al Real Salt Lake, poi si è riscatto nel corso del match, salendo di rendimento con il passare dei minuti e mettendo in mostra tutti i colpi del suo repertorio. Male, invece, Caner Erkin: il terzino, schierato da esterno alto a sinistra, non è riuscito a entrare nel vivo del gioco e, nonostante qualche buona giocata con il mancino, non ha impressionato positivamente, in attesa della miglior condizione.