Pagelle Inter-Torino: Skriniar montagna, Miranda fermo

Articolo di
5 novembre 2017, 14:55
Milan Škriniar Roma-Inter

L’Inter pareggia tra le mura amiche contro il Torino. I nerazzurri passano in svantaggio e non riescono a completare la rimonta. Analizziamo la prestazione degli uomini di Spalletti con le pagelle 

HANDANOVIC 6: Non può nulla in occasione del gol di Iago Falque che colpisce l’angolo basso. E’ sempre concentrato nelle altre occasioni.

D’AMBROSIO 5,5: Sbaglia molto in fase offensiva: i suoi cross sono spesso sbagliati, non colpisce bene la sfera. Abbastanza ordinato in fase difensiva.

SKRINIAR 6,5: Vince il duello personale con Belotti, dimostrando la sua enorme forza fisica. Chiude ogni spazio e si mostra abile anche nell’impostazione del gioco e in fase offensiva.

MIRANDA 5: Non chiude Iago Falque in occasione del gol e sbaglia moltissimi palloni, anche appoggi decisamente semplici.

NAGATOMO 6: Riesce a controllare bene Iago Falque fino al momento del gol. Nel secondo tempo si fa vedere bene anche in fase offensiva con un paio di cross molti pericolosi.

BROZOVIC 6: Offre maggiori soluzioni di gioco e qualità. Peccato per un paio di lanci sbagliati.

VECINO 6: E’ fondamentale per l’Inter di Spalletti. Oggi fa un po’ più di fatica contro il centrocampo fisico del Torino; nel finale sfiora un grandissimo gol dalla distanza.

GAGLIARDINI 5,5: Alterna ottime chiusure a troppi errori in fase di impostazione. Tenta un paio di tiri dalla distanza senza trovare il gol.

EDER 6,5: Sbaglia un paio di cross e tiri dalla distanza, ma poi trova il gol dell’1-1.

CANDREVA 5,5: Nel primo tempo fa molta fatica a contenere Ansaldi in fase difensiva. Non è particolarmente incisivo neanche in attacco.

BORJA VALERO 5,5: Il centrocampo del Torino limita molto la sua efficacia tra le linee. Perde molti contrasti; migliora nel finale in posizione più arretrata.

PERISIC 5,5: Non riesce quasi mai a creare la superiorità numerica sulla fascia sinistra. Nel finale sale in cattedra con un gran cross per Icardi che porta al gol di Eder.

ICARDI 5,5: Non è la sua giornata. Cerca di giocare per la squadra, ma non riesce a essere incisivo in zona gol. Si riscatta nel finale con un grande assist per Eder.

SPALLETTI 6: L’Inter recita il solito copione, ma questa volta non trova i tre punti. Occorre variare le soluzioni di gioco contro avversari particolarmente chiusi e fisici nella zona centrale del campo.

TORINO: Sirigu 7; De Silvestri 6,5, N’Koulou 6,5, Burdisso 6, Ansaldi 6,5; Baselli 6,5, Rincon 7, Obi 6 (Acquah 6); Iago Falque 6,5 (Niang 6), Belotti 6, Ljajic 6 (Berenguer SV) All. Mihajlovic 6,5.