Pagelle Inter-Atalanta: Icardi devastante, D’Ambrosio decisivo

Articolo di
19 novembre 2017, 23:04
Icardi

L’Inter supera l’Atalanta con un grande secondo tempo. Decisiva la doppietta di testa di Mauro Icardi; bene anche D’Ambrosio, autore di un grande assist per l’argentino. Analizziamo il match con le pagelle

HANDANOVIC 6: Non è impegnato spesso, soprattutto nella ripresa, ma sventa ogni attacco dell’Atalanta con grande sicurezza.

D’AMBROSIO 7: E’ decisivo con la sua grinta. Domina la fascia destra chiudendo con grande precisione, poi sforna un assist stupendo per Icardi.

SKRINIAR 7: Il suo strapotere fisico è essenziale anche contro l’Atalanta. Imposta benissimo l’azione con coraggio e sicurezza.

MIRANDA 7: Torna a livelli altissimi contro l’Atalanta. Chiude ogni avversario con fisico e esperienza: partita quasi perfetta.

SANTON 6: Viene rispolverato da Spalletti e fa il suo. Non spinge molto, ma è concentrato in fase difensiva e non subisce molto gli attacchi dell’Atalanta.

VECINO 6: Alterna ottime chiusure a qualche contrasto perso a centrocampo. Soffre la fisicità degli avversari, ma mette comunque a disposizione la sua tecnica in impostazione.

GAGLIARDINI 6,5: Vince molti contrasti, soprattutto di testa, ma deve ancora crescere in fase di impostazione. Sono troppi i palloni persi in maniera banale.

CANDREVA 6,5: Alterna buone giocate a qualche errore nelle scelte. Mette in area un paio di cross eccezionali, tra cui un grande assist per l’1-0 di Icardi.

BROZOVIC 5,5: Corre molto, ma perde qualche contrasto e sbaglia palloni banali.

BORJA VALERO 7: Un autentico professore in mezzo al campo. Cresce visibilmente nel secondo tempo, qualche metro più indietro, prendendo per mano la squadra con la sua qualità.

JOAO MARIO 6: Non tocca molti palloni, ma porta a termine un paio di bei passaggi a centrocampo.

PERISIC 6: E’ magnifico il suo aiuto in fase difensiva, ma questa sera manca un po’ in attacco. Sfiora il gol, ma sbaglia alcuni assist potenzialmente decisivi.

ICARDI 8: Assolutamente implacabile in area di rigore. Lotta molto per i compagni, poi nel secondo tempo spacca la partita con una grande doppietta.

EDER SV: Una corsa di grande grinta e rabbia sulla fascia destra prima del fischio finale.

SPALLETTI 6,5: La sua Inter è pratica e a tratti bella. Serve qualche soluzione in più sugli esterni, soprattutto in zona gol. Decisiva la posizione di Borja Valero nel secondo tempo.

ATALANTA: Berisha 6, Palomino 5,5, Toloi 6 (Haas SV), Masiello 6, Hateboer 6, Cristante 5,5, De Roon 5,5, Castagne 6, Kurtic 5,5, Ilicic 6 (Petagna 6,5), Gomez 5,5 (Orsolini 6,5). Gasperini 5,5