Pagelle Fiorentina-Inter: Cancelo corre, J. Mario inguardabile

Articolo di
5 gennaio 2018, 23:09

L’Inter si fa raggiungere nel finale contro la Fiorentina, pareggiando con il punteggio di 1-1. Analizziamo la prestazione dei nerazzurri con le pagelle

HANDANOVIC 7: Tiene in piedi l’Inter fino ai minuti di recupero grazie a un paio di interventi straordinari. Non può nulla sul tiro ravvicinato di Simeone.

CANCELO 7: E’ una delle poche soluzioni offensive per gran parte della gara. Va a fiammate, ma sempre con grande qualità.

CANDREVA 5,5: Cerca di dare corsa, ma non è decisivo. Sbaglia un gol, poi chiude male in occasione del gol della Fiorentina.

RANOCCHIA 6: Lotta come un leone in difesa. Chiude bene sulle palle alte, sbaglia qualcosa in avvio, ma poi è un muro.

NAGATOMO 5: Entra male in partita. Chiude con grande difficoltà Chiesa e Biraghi e il gol arriva dalla sua parte.

SKRINIAR 6,5: Nonostante qualche errore tecnico è un baluardo in difesa. Comanda la linea con grande sicurezza.

SANTON 6,5: Dalla sua parte Chiesa non passa. Spinge bene sulla sinistra, mentre fa un po’ più di fatica a destra e al centro della difesa.

GAGLIARDINI 5,5: In fase difensiva aiuta molto, mentre in impostazione fa tanta fatica. Tocca sempre il pallone una volta in più e rallenta l’azione.

VECINO 5,5: E’ meno brillante del solito. Perde qualche pallone di troppo e non riesce a ruotare bene in fase offensiva.

JOAO MARIO 4: Appare totalmente fuori dal progetto nerazzurro. Perde palloni banali e non riesce a completare un’azione. Uno in meno.

DALBERT 5,5: Restano le perplessità sulle sue prestazioni. Si impegna in fase difensiva, ma perde diversi contrasti e palloni.

BORJA VALERO 5,5: E’ fuori partita in una gara essenzialmente difensiva. Regala comunque qualche ottima apertura.

PERISIC 5,5: Fa veramente poco in fase offensiva, mentre si esalta in copertura in ripresa e negli spazi. Ci si aspetta di più.

ICARDI 6,5: Timbra il cartellino e si danna l’anima per aiutare la squadra. Il suo gol purtroppo non basta per raggiungere la vittoria.

SPALLETTI 5,5: Schierare Joao Mario non ha assolutamente pagato, ma la rosa è troppo corta. Deve trovare soluzioni tattiche alternative e recuperare la forma fisica.

FIORENTINA: Sportiello 6, Laurini 6, Pezzella 6, Astori 6, Biraghi 6,5, Veretout 6 (Gil Dias SV), Badelj 6, Benassi 6 (Babacar 6,5), Chiesa 7, Simeone 6,5, Thereau 6 (Eysseric 6). All. Pioli 6,5







ALTRE NOTIZIE