Chelsea-Inter, top e flop: B. Valero sontuoso, Jovetic decisivo

Articolo di
29 luglio 2017, 15:45

L’Inter porta a casa un’altra vittoria di prestigio, battendo il Chelsea con il punteggio di 1-2. Borja Valero orchestra la manovra con grande classe e qualità, mentre Jovetic entra in entrambe le azioni dei gol e dà l’impressione di essere costantemente pericoloso. Malissimo Kondogbia; analizziamo la sfida con i top e flop

TOP, LA QUALITA’ DI JOVETIC E BORJA VALERO – La partita contro il Chelsea è stata ben giocata per lunghi tratti dall’Inter. I nerazzurri hanno gestito bene la sfera grazie alla qualità di Borja Valero a centrocampo: lo spagnolo è salito in cattedra con un paio di lanci stupendi e qualche recupero provvidenziale. Non a caso la palla profonda per Jovetic in occasione del rigore conquistato dal montenegrino è nata dai piedi dello spagnolo. E proprio Jovetic è stato assolutamente decisivo: l’attaccante sblocca la gara, dopo aver conquistato e sbagliato un rigore, poi cresce con il passare dei minuti e ispira per lo 0-2 di Perisic. Il montenegrino resterà all’Inter?

FLOP, KONDOGBIA DA ZERO – La prestazione di Kondogbia è assolutamente inaccettabile, nonostante si tratti di un’amichevole. Il francese si è reso protagonista di un autogol assurdo che ha riaperto una gara già chiusa, danneggiando la squadra dopo una grande prova di gruppo. Dopo questo episodio, Kondogbia perde la testa: sbaglia molti appoggi e commette spesso falli pericolosi. Non convince neanche la gara di Candreva, spesso impreciso e poco concreto in attacco.






ALTRE NOTIZIE