Oddo a Sky: “L’Inter è di un altro livello. Abbiamo dei limiti”

Articolo di
28 gennaio 2017, 23:28
oddo

Il tecnico del Pescara Massimo Oddo ha parlato a Sky Sport dopo la sconfitta per 3-0 subita a San Siro contro l’Inter. Gli abruzzesi rimangono all’ultimo posto con nove punti e una sola vittoria ottenuta tra l’altro a tavolino.

«L’Inter è una grande squadra, è una lotta impari quasi. E’ più frustrante non aver mai vinto una partita e stare lì sotto senza riuscire a risalire e vincere però abbiamo il dover di dare sempre il massimo e lo faremo fino in fondo. Il calcio è strano, possiamo recuperare dei giocatori che abbiamo fuori, può succedere di tutto, ci sono gli scontri diretti e non bisogna mai mollare. Quando stai per morire deve fare il possibile per provare a salvarti la vita. Prendiamo troppi gol su calcio piazzato? Questo è vero, dispiace tantissimo però posso assicurare che ci lavoriamo ogni settimana, evidentemente abbiamo dei limiti. Non è una scusante, commettiamo degli errori e questo ci penalizza. Calcio troppo offensivo in proporzione alla classifica? E’ la sacrosanta verità, abbiamo bisogno di spensieratezza ma abbiamo provato a fare anche un altro calcio ed è andare peggio. Abbiamo fatto delle partite provando a stare più bassi ma non abbiamo le caratteristiche per buttare la palla avanti, tutto quello che creiamo anche oggi contro l’Inter è frutto di una manovra corale che ci permette di arrivare lì. L’Inter ha un motore completamente diverso e se ci mettiamo a fare duelli individuali e mandiamo la palla avanti non ci arriveremo mai. Caprari via? Io non credo, anche perché l’anno scorso abbiamo gioito tutti insieme e quest’anno dobbiamo lottare tutti insieme. E’ un anno e mezzo che do tutto e mi aspetto che facciano lo stesso. Oggi sono stati encomiabili pur avendo dei limiti rispetto a una squadra come l’Inter ma se qualcuno pensasse di andar via rimarrei molto molto deluso».