Moviola Inter-Juventus: un rigore per parte. Espulsione OK – TS

Articolo di
19 settembre 2016, 12:30
Paolo Tagliavento

La gara tra Inter e Juventus, vinta dai nerazzurri, non presenta episodi particolarmente controversi dal punto di vista arbitrale. “Tuttosport”, però, non è di questo parere: poteva essere assegnato un rigore alla Juventus, ma un altro anche all’Inter. Giusta, invece, l’espulsione a Banega

EPISODI DA MOVIOLA – «Al 39’ Joao Mario tocca il pallone con la mano e lo fa intenzionalmente. Meritava il giallo. Tanti episodi nella ripresa. Al 4’ Bonucci-Santon si spingono nell’area nerazzurra, Tagliavento fa bene a lasciar correre. Al 12’ Murillo strattona e mette giù Mandzukic. Il rigore ci può anche stare. Successivamente Lichtsteiner tocca il pallone con la mano e i nerazzurri chiedono il giallo visto che era già stato ammonito in precedenza. Tagliavento non ha considerato volontario il tocco. Eppoi non ha interrotto un’azione pericolosa».

ESPULSIONE GIUSTA – «Al 28’ contatto in area bianconera tra Chiellini e Icardi e anche qui Tagliavento non interviene. Come in occasione del contatto Murillo-Mandzukic pure in questa circostanza il rigore ci poteva stare. Nel finale Banega, già ammonito, si prende il secondo giallo per aver fermato fallosamente Alex Sandro lanciato a rete. Giusta l’espulsione. Complessivamente non ci sono state grandissime proteste, Tagliavento ha portato alla fine una partita molto grintosa ma fondamentalmente corretta, ma la sua non è stata una direzione impeccabile».

Facebooktwittergoogle_plusmail