Mihajlovic: “Dobbiamo ancora lavorare, ma la strada è giusta”

Articolo di
25 luglio 2015, 20:39
Mihajlovic

Sinisa Mihajlovic si gode il suo Milan che si è aggiudicato il primo derby stagionale grazie al gol di Filippe Mexes. Il tecnico serbo, al termine della partita, ha parlato della sua avventura rossonera

SCHEMA – Sinisa Mihajlovic è apparso soddisfatto della prova dei suoi: «Non solo sul nostro gol abbiamo fatto degli schemi e ci siamo resi abbastanza pericolosi. Zapata ha iniziato come difensore centrale. Non avendo Abate e volendo far giocare Paletta ho messo Zapata a destra. Abate non so se sarà pronto per il Real, ma quelle successive sicuramente. C’è da lavorare, sappiamo che in ogni calcio piazzato ogniuno deve sapere cosa fare e chi deve ostacolare le ripartenze. L’importante è cambiare la mentalità, giocare per vincere e quando difendiamo sulle palle inattive non subire».

GIOCO DI SQUADRA – Il tecnico serbo è soddisfatto dello spirito della sua squadra: «Mi è piaciuto lo spirito della squadra e il fatto di aver subito poco o niente. Lo spirito dev’essere quello, non solo nel derby, ma in tutte le partite. Siamo ripartiti da zero e in questo periodo stiamo lavorando molto sulla tattica. I giocatori sono concentrati per fare bene, quello che gli chiedo finché non lo faremo in automatico. Sono contento della prestazione. Questa è la strada giusta. C’è ancora tanto da lavorare, ma i ragazzi sono disponibili».