Melo ordina: “Siamo l’Inter, dobbiamo puntare allo Scudetto!”

Articolo di
12 dicembre 2015, 23:48
Melo

Intervistato in Mixed Zone dai microfoni di “Rai Sport” durante la diretta di “Sabato sprint” su Rai 2, Felipe Melo mostra tutto il suo carattere e la sua voglia di vittoria, spiegando i motivi per cui è all’Inter. Poi si “scontra” con chi (Emiliano Mondonico, ndr) gli chiede il “segreto” di Mancini…

OBIETTIVO SCUDETTO«Abbiamo dimostrato la forza di questa squadra, abbiamo sofferto quando cera da soffrire e abbiamo sfruttato le occasioni avute. Dobbiamo continuare così, sempre con i piedi a terra, con umiltà e rispettando gli altri, ma sognando (lo Scudetto, ndr). Dobbiamo credere sempre nello Scudetto, siamo l’Inter! Sono venuto qui per vincere, non per il terzo-quarto posto. Dobbiamo puntare sempre in alto».

CONTA SOLO VINCERE«Non credo che ci siano squadre più toste e compatte di noi! Più forti e veloci forse si, ma l’importante è vincere. Sui social newtork ho visto un’immagine del Real Madrid che ha vinto 8-0 e c’era scritto che noi con 8-0 vinciamo otto partite (ride, ndr). L’importante è vincere, no?».

I SEGRETI NERAZZURRI«Quando ci dice la formazione Mancini? Sono cose nostre queste e devono rimanere tra di noi. Io credo che Mancini faccia bene a gestire il gruppo come sta facendo, i segreti rimangono nello spogliatoio. Siamo uniti e siamo sulla strada giusta, dobbiamo continuare così».