Mancini sui prossimi impegni: “Partite difficili? Meglio così”

Articolo di
3 maggio 2015, 19:54
Mancini

Mancini, intervistato da Radio Rai al termine del match tra Inter e Chievo, dice la sua dopo il deludente pareggio: “Noi lenti, loro chiusi”. 

SPAZI CHIUSI – Mancini parla dopo la partita contro il Chievo ai microfoni di Radio Rai. L’allenatore jesino prova a spiegare i motivi del pari interno dell’Inter: «Forse siamo stati un po’ lenti all’inizio. Il Chievo ha fatto il suo gioco e ci ha concesso pochi spazi. Non abbiamo sbloccato la partita e per questo  abbiamo sofferto fino alla fine, come spesso capita in questo tipo di partite. Dovevamo essere più precisi».

APPROCCIO NON DA INTER – «Non è facile quando giochi contro una squadra che sta lì e non ti concede spazi. In questi casi devi trovare subito il gol, altrimenti diventa dura.» Poi sul calendario non proprio agevole per i nerazzurri: «Meglio così, noi troviamo più difficoltà quando i giocatori delle squadre avversarie si dispongono tutti dietro la linea della palla. Abbiamo partite difficili, ma belle da giocare. È ancora tutto aperto».