Le statistiche di Udinese-Inter: dominio nerazzurro, anche se…

Articolo di
28 aprile 2015, 23:44
Mancini

L’Inter porta a casa tre punti fondamentali, pur senza mostrare un gioco brillante e una sufficiente maturità nella gestione della gara. Valutiamo la prova dei ragazzi di Mancini attraverso le statistiche dell’incontro; l’Inter domina, contro un avversario messo alle strette dall’inferiorità numerica, ma solo nei dati numerici.

PARADOSSO E NUMERI – L’Inter porta a casa i tre punti, ma non brilla sul terreno da gioco. L’Udinese riesce a tratti a rendersi pericoloso, spesso con occasioni confusionarie create casualmente, ma sempre difficili da gestire per la difesa. Paradossalmente i numeri mostrano una gara dominata in lungo e in largo dai nerazzurri. L’Inter comanda nel possesso della sfera con il 68% contro il 32%, ma soprattutto nelle conclusioni a rete, ben 11 contro 1 soltanto.

PASSAGGI E FALLI – Sorprendente il dato riguardante il numero di passaggi precisi realizzati dalla squadra di Mancini: i passaggi completati sono 505, contro i soli 173 dei bianconeri, con una precisione del 90%, decisamente elevata rispetto alle ultime uscite. Ciò non vuol dire che l’Inter abbia gestito bene la sfera, dato che i nerazzurri sono riusciti a far circolare bene il pallone tramite un buon possesso, senza, però, affondare nel momento giusto e con la giusta cattiveria agonistica.

ALTRI DATI – Inter e Udinese si equivalgono per numeri di calci d’angolo, 5 contro 5, mentre i fuorigioco segnalati ai nerazzurri sono 2 contro il solo dei friulani. Partita segnata da un arbitraggio confusionario e frammentato: 20 i falli fischiati ai nerazzurri, contro i 12 dei bianconeri.

udinese