La moviola di Atalanta-Inter: rigore nettissimo, ma su Icardi…

Articolo di
23 ottobre 2016, 18:36
Daniele Doveri

Daniele Doveri è stato l’arbitro della sfida fra Atalanta e Inter, valida per la nona giornata di Serie A 2016-2017 e finita 2-1. Questa la valutazione della direzione di gara del fischietto della sezione di Roma 1 e dei suoi assistenti.

VOTO 5.5 – Regge bene fino all’ultimo ma poi sbaglia la decisione finale. Corretto il rigore assegnato all’Atalanta, è Davide Santon a intervenire in maniera folle in scivolata prendendo Franck Kessié col piede di richiamo. Giusto il fallo che porta alla punizione dell’1-1 e la conseguente ammonizione per Abdoulay Konko, inspiegabili le proteste di Gian Piero Gasperini, poi allontanato dopo il gol. Il secondo assistente Giulio Dobosz non lo aiuta segnalando un fallo di Jeison Murillo sulla linea laterale che non c’era (prende il pallone), c’era un leggero fuorigioco all’inizio dell’azione chiusa da un miracolo di Etrit Berisha su tiro di Ivan Perišić. Inesistente il fallo di Mauro Icardi ai danni del portiere atalantino al 92′, il centravanti dell’Inter non fa nulla per ostacolare l’uscita dell’avversario, che non era nemmeno nella propria area piccola: il 2-2 era regolare. Quattro minuti di recupero finali pochi, di questi se ne giocano solo due e mezzo ma fa recuperare soltanto altri quaranta secondi. Non può vedere una manata di Gary Medel a Jasmin Kurtić, possibile prova TV.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.