Kondogbia a IC: “Buoni giocatori ma senza spirito non fai nulla”

Articolo di
22 dicembre 2016, 00:09
Kondogbia

Complice la squalifica di Felipe Melo Geoffrey Kondogbia è tornato a giocare da titolare e l’ha fatto molto bene. Il centrocampista francese ha analizzato a Inter Channel il successo per 3-0 sulla Lazio e la prestazione della squadra, più che il rendimento personale.

COLLETTIVO DAVANTI AL SINGOLO«Abbiamo vinto oggi quindi siamo tutti contenti, abbiamo iniziato abbastanza bene la partita e abbiamo anche fatto due-tre occasioni nella prima parte. Nella seconda parte abbiamo iniziato bene e abbiamo fatto gol, è buono per la squadra. È normale che all’inizio stiamo cercando di essere a posto per la partita, quindi nei primi minuti era un po’ difficile, però dopo quindici minuti abbiamo iniziato a giocare il nostro calcio e abbiamo vinto, quindi siamo contenti. La mia prestazione? Sono contento però l’importante è la squadra, abbiamo vinto e fatto tre gol quindi abbiamo lavorato bene, dobbiamo seguire anche a gennaio dopo la sosta. Crescita di squadra? Penso che è questo che fa la differenza, sappiamo che siamo buoni giocatori però senza spirito non si può fare niente, il calcio di oggi è così. Abbiamo capito questa cosa, ora dobbiamo farlo sempre. Non ho giocato le ultime partite quindi ero un po’ fresco, all’inizio era un po’ difficile però piano piano mi sono sentito bene».