Kehlet condiziona la partita coi suoi errori – CdS

Articolo di
16 settembre 2016, 10:39
Kehlet Palacio

Il “Corriere dello Sport” boccia l’arbitro di Inter-Hapoel. Il danese Kehlet arbitra male condizionando la gara. Il gol dello 0-1 è viziato da una doppia irregolarità non rilevata.

GOL IRREGOLARE – L’arbitro Kehlet si è dimostrato inadeguato. Il danese non è proprio di primissimo piano e secondo il “Corriere dello Sport” si è visto. Condiziona la gara non vedendo un doppio fallo su Medel e Palacio in occasione del primo gol israeliano

GIOCO DURO – In aggiunta permette ai giocatori dell’Hapoel il gioco duro, soprattutto su Eder, senza intervenire. In particolare ci sono due episodi. Al 41esimo del primo tempo ennesimo fallo ai danni di Eder, stavolta è Miguel Vitor a toccare da dietro l’attaccante nerazzurro, Kehlet non interviene neanche, lasciando erratamente giocare. Al quinto del secondo tempo Vitor atterra Palacio e il danese fischia una inspiegabile punizione per gli israeliani. Nelle pagelle il suo voto è 5.

Facebooktwittergoogle_plusmail