Joao Mario prezioso, Icardi schiacciato dalla pressione – CdS

Articolo di
17 ottobre 2016, 09:28
Joao Mario

Il “Corriere dello Sport” nelle sue pagelle vota Joao Mario come migliore dell’Inter. Promossi anche Handanovic, Santon, Ansaldi e Medel. Il peggiore invece è Icardi, che sbaglia completamente gara.

IL MIGLIORE – Nelle pagelle del “Corriere dello Sport” Joao Mario merita 6,5. Il portoghese è il migliore dei nerazzurri: segna il primo gol all’Inter e gioca una partita sontuosa. Copre, contrasta, si inserisce e conclude con frequenza. Centrocampista totale e preziosissimo.

TERZINI OK – Promossi per una volta anche i terzini. Ansaldi e Santon prendono entrambi 6: l’argentino nella prima da titolare a San Siro con parecchie sovrapposizioni e un paio di cross discreti non demerita, l’italiano gioca tanti palloni e, prima di calare nel finale complice la stanchezza, mostra personalità e voglia di fare.

SUFFICIENTI – Voto 6 anche per Handanovic e Medel. Lo sloveno fa grandi parate su Melchiorri, Sau e Di Gennaro, ma l’uscita sbagliata sull’azione del 2-1 e la successiva autorete lasciano parecchi dubbi. Il cileno nel primo tempo davanti alla difesa controlla bene e recupera diversi palloni. Con la squadra sbilanciata in avanti va in tilt pure lui.

IL PEGGIORE – Il peggiore dell’Inter è Icardi. Il capitano prende 4,5: contestato dalla curva, gioca una partita irreale, con la pressione che schiaccia. Sbaglia un rigore e un altro gol di testa. Così diventa un problema per la squadra.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.