Icardi killer, Joao Mario e Candreva decisivi – CdS

Articolo di
22 settembre 2016, 09:32
Icardi

Il “Corriere dello Sport” premia Mauro Icardi come migliore in campo di Empoli-Inter. Insieme al capitano brillano Joao Mario e Antonio Candreva. Nessuna insufficienza, solo sei per Santon, Murillo e Perisic.

IL MIGLIORE – Icardi prende 8 nelle pagelle del “Corriere dello Sport”. Il killer nerazzurro colpisce ancora. E’ incontenibile, si infila nelle maglie larghe dei toscani e segna l’1-0. Ovvio il raddoppio, con palla perfetta in profondità, lui si avventa, aspetta l’uscita del portiere e segna il sesto centro in campionato. Martello pneumatico del gol.

FONDAMENTALI – Dietro a Icardi si segnalano le prestazioni di Candreva e Joao Mario. L’esterno pennella il cross che finisce, con precisione chirurgica, sulla testa di Icardi. Il portoghese vede il calcio come pochi, l’Empoli gli si apre davanti e lui come avesse riga e lapis la mette sul piede di mister-gol. Voto 7 per entrambi.

“SOLO” SUFFICIENTI – Per una volta nessun giocatore dell’Inter va sotto la sufficienza. Quelli che si fermano al 6 sono Murillo, Santon e Perisic. Il colombiano rende impermeabile il reparto seppur senza brillare. Il terzino si segnala per un paio di sortite efficaci e poi normale amministrazione. il croato ha la palla, presto, per segnare lo 0-2, conclusione lenta verso la porta incustodita. Corre molto, fa paura ma non decide.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.