Icardi: “Inter senza personalità, zitti e lavorare! Ripartiamo da…”

Articolo di
24 novembre 2016, 22:16
Mauro Icardi Tottenham-Inter

Mauro Icardi ha parlato ai microfoni di “Inter Channel” dopo l’eliminazione dall’Europa League arrivata per mano dell’Hapoel Be’er Sheva: il capitano nerazzurro, che ha messo a segno la rete del momentaneo vantaggio, usa parole dure e ricorda l’unica forza è quella del gruppo. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate da “Inter.it”

MANCANZA DI PERSONALITÀ – «È stata una bella Inter all’inizio, avevamo voglia di fare bene e per quarantacinque minuti ci siamo riusciti. Il secondo tempo invece è stato da dimenticare, abbiamo giocato senza personalità. Spesso è successo quello che è capitato stasera, appena ci mettiamo tutti dietro e mentalmente andiamo in difficoltà prendiamo gol».

DA COSA RIPARTIRE – «Dobbiamo ripartire dalla forza del gruppo, dal lavoro sul campo ma dobbiamo sapere che non abbiamo scuse, che è quasi Natale e che non ci sono stati i risultati. Se giochiamo da squadra possiamo fare bene, dopo il primo tempo dovevamo solo vincere, adesso torniamo a casa a testa bassa, zitti e lavorare».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Viviana Campiti

Viviana Campiti

Nata e cresciuta in Calabria, dove si laurea in Scienze dell'Educazione. Amante del calcio in tutte le sue forme, dalla Terza Categoria alla Serie A. Interista per predisposizione naturale e onestà intellettuale. Pazza come Maicon, passionale come Stankovic, fedele come Zanetti. Nel tempo libero ama il cinema, ma soprattutto scrivere.