Icardi a Sky: “Speriamo che questa sia ripartenza! Sampaoli…”

Articolo di
18 marzo 2018, 14:58
Mauro Icardi Inter-Milan

Mauro Icardi ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine di Sampdoria-Inter, partita vinta dai nerazzurri per 5-0: l’attaccante e capitano dell’Inter, autore oggi di quattro gol, commenta anche la scelta di Jorge Sampaoli che non lo ha convocato per le due partite amichevoli dell’Argentina. Di seguito le sue dichiarazioni

CARICA 103 – «Sono passato subito a 103 gol, speravo di arrivare a 100 ma poi li ho sorpassati i 100. Sono contento per la prestazione della squadra e di quello che abbiamo fatto, perché alla fine quello che conta sono i 3 punti. Era molto importante fare punti oggi, perché dopo la settimana scorsa dove abbiamo fatto una grande prestazione di sacrificio e lavoro di squadra contro una squadra che giocava molto bene, oggi ritrovare la vittoria è stato sicuramente importante per noi. Ora c’è la sosta e si può lavorare più tranquilli, si può lavorare meglio e affrontare la prossima partita in altro modo. Non so se è meglio che ci sia la sosta, quando ci siamo fermati in passato c’è stato il derby ed è stata una bella partita, non so, ma siamo dei professionisti e dobbiamo fare bene».

RIPARTENZA E SCELTE – «I due mesi non buoni? Sono cose che nel calcio non si possono spiegare, dovevamo fare di più, dovevamo dare di più tutti, è stato un periodo nel quale ci siamo penalizzati da soli. Io spero che questa partita sia una ripartenza, mancano ancora un po’ di partite, abbiamo un obiettivo che è lo stesso dell’inizio del campionato e dobbiamo arrivare lì. Jorge Sampaoli? Ho parlato con lui e sapevo già che stavo fuori, poi sono stato fuori 4 partite e mi sembra giusto che dia la possibilità agli altri perché io ho saltato le ultime partite e mancava poco tempo alla convocazione e poi decide lui».