Hernanes: “Inizio positivo, ci stiamo preparando al meglio per…”

Articolo di
27 luglio 2015, 17:11
hernanes

Intervistato all’uscita dal campo, dopo la partita terminata 3 a 0 contro il Real Madrid, Hernanes ha risposto ad alcune domande dei giornalisti. Oltre alla prestazione della squadra, giudicata in maniera positiva nonostante la sconfitta, il brasiliano si è soffermato sugli allenamenti e sull’ultimo colpo di mercato, Stevan Jovetic, appena giunto a Milano

INIZIO POSITIVO – Come riportato dal sito ufficiale della società, il centrocampista ha spiegato le ragioni della sconfitta contro il Real Madrid, assicurando però di essere fiducioso per il futuro, grazie soprattutto al lavoro svolto durante la preparazione.
«Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene e creato occasioni che potevamo sfruttare meglio per segnare. Poi loro hanno fatto il primo gol e hanno iniziato a dominare. Nel secondo tempo hanno avuto superiorità, ma abbiamo iniziato in modo molto positivo.»

LIVELLO REAL – «Tre partite in sei giorni? Sapevamo che il nostro obiettivo qui non era vincere le partite. Vincere sarebbe stato meglio, ma abbiamo lavorato molto e giocato molto, quindi siamo un po’ stanchi.
Sappiamo che il Real è una delle squadre più forti al mondo, ma nel primo tempo abbiamo giocato allo stesso livello. Loro hanno però saputo sfruttare meglio le loro caratteristiche

PREPARAZIONE – «Siamo venuti qui per preparare al meglio stagione. Abbiamo avuto partite ravvicinate, tanti allenamenti. Potevamo forse dare qualcosa in più a livello di risultato, ma ci siamo preparati al meglio per quando conterà.»

JOVETIC – «Zero gol fatti? Non credo che sia una questione di fare gol o meno, sicuramente vogliamo segnare e vincere le partite, però voglio sottolineare che ci siamo concentrati sulla parte fisica.
Jovetic? Un gran giocatore che ha già fatto bene in Italia

 

Facebooktwittergoogle_plusmail