Handanovic a Sky: “C’è poco da dire. Oggi mai pericolosi”

Articolo di
21 agosto 2016, 23:49
Handanovic

Samir Handanovic è stato intervistato da Sky Sport al termine della sconfitta dello stadio Marcantonio Bentegodi di Verona contro il Chievo per 2-0.

VOLTARE PAGINA – «Penso che stasera non c’è tanto da parlare. Lui ha detto tutto (D’Ambrosio ndr.). Anche quando si gioca male bisogna recuperare nelle altre cose. Siamo indietro fisicamente, non eravamo mai pericolosi anche se gestivamo la gara però loro gestivano gli spostamenti con facilità. Bisogna cambiare, voltar la pagina e andare avanti tanto il campionato è appena iniziato e possiamo migliorare. Noi oggi possiamo tutti cercare degli alibi ma a me non mi piace, dobbiamo parlare e affrontare in diverso modo le partite e tutte le altre cose. Qualcuno che parla nello spogliatoio nei momenti difficili? Certo che c’è ma non sono qui per parlare del nostro spogliatoio».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.