Handanovic a IC: “Ci è mancata la cattiveria, ma in futuro…”

Articolo di
3 maggio 2015, 17:44

Dopo il pareggio contro il Chievo, Inter Channel ha intercettato Handanovic per parlare della partita. Un risultato che segna una battuta d’arresto nella corsa all’Europa League per la squadra nerazzurra e il portiere sloveno non nasconde il suo rammarico per il modo in cui è stato interpretato il match.

PIU’ CATTIVERIA – “Non si molla mai, però la delusione rimane, perché volevamo un’altra partita e vincere a tutti i costi. Penso che non sia mancata la tranquillità, ma dovevamo cambiare ritmo. E’ mancata quella cattiveria che serve in questi casi per vincere.
Le squadre che sono venute a S.Siro, con le quali abbiamo pareggiato, si sono chiuse e abbiamo fatto fatica a trovare spazi. Chi dovrà analizzare queste situazioni lo farà.
Le difficoltà nel calcio italiano ci sono sempre, con i prossimi avversari loro se la giocheranno e non si chiuderanno. Alcune hanno ancora delle ambizioni: vedremo cosa accadrà.”