Eder a Sky: “Vittoria di sacrificio. Atteggiamento giusto”

Articolo di
20 ottobre 2016, 21:41
Eder

Eder ha parlato a Sky Sport al termine della partita di Europa League vinta dall’Inter a San Siro contro il Southampton per 1-0 grazie alla rete realizzata da Antonio Candreva; tre punti fondamentali per i nerazzurri che riaprono così il discorso qualificazione.

«Penso che a volte per vincere serve anche il sacrificio e oggi abbiamo dimostrato che siamo una squadra che ha valore nel singolo ma a volte non basta e stasera correvamo tutti e si vedeva dall’inizio che l’atteggiamento era quello giusto. Prendiamo questa prestazione come un punto di fiducia, per la forza di una squadra anche noi attaccanti dobbiamo aiutare la difesa. Oggi abbiamo lavorato bene come squadra, siamo contenti e dobbiamo continuare così perché siamo forti a livello di singoli ma non siamo ancora un gruppo. Il gol? Sinceramente manca ma quando lavori con la squadra e la squadra vince sei felice. Dopo con la Juve a parte oggi non ho avuto molto spazio, non è facile ma devo cercare di mettermi in mostra quando gioco. Icardi? Mauro con noi è sempre un ragazzo sereno che si allena sempre bene poi fuori non ti posso dire».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.