Djimsiti: “Concesso poco all’Inter, l’arbitro ammoniva solo noi”

Articolo di
25 febbraio 2018, 13:31

Anche Berat Djimsiti, intervenuto su Otto Channel, si è lamentato per l’arbitraggio di Luca Pairetto in Inter-Benevento soffermandosi in particolare su tanti cartellini gialli che non sarebbero stati dati ai nerazzurri.

GRANDE PRESTAZIONE – «Abbiamo preso un’altra volta gol su punizione e su calcio d’angolo, dobbiamo rivederli perché non mi ricordo come stava la linea sul secondo gol ma secondo me non siamo stati sul pezzo in entrambe le occasioni. In queste partite, dove stai facendo un buon risultato contro una grande Inter, mentalmente fa male prendere due gol così ma dobbiamo imparare da questi errori. Il rigore su Cataldi? L’arbitro forse ha fischiato più per l’Inter, non lo so che è successo nell’azione di Cataldi ma secondo me era rigore ma c’è il VAR e se hanno controllato e non c’è dobbiamo accettarlo e non c’è niente da dire. I gol dopo l’uscita di Sandro? Forse ci è mancato in area ma anche quelli che entrano sanno che lavoro devono fare. Grande prestazione, forse più nel primo tempo ma anche nella ripresa non abbiamo lasciato grandi occasioni all’Inter che è una grande squadra, siamo stati tutti concentrati. Cartellini a favore dell’Inter? Ho avuto la stessa sensazione, hanno fatto qualche fallo su nostre ripartenze e l’arbitro non ha ammonito mentre da noi dava il giallo al primo fallo».