Damato da 6.5, sul 2-1 di Icardi braccio involontario – GdS

Articolo di
12 settembre 2016, 07:07
Antonio Damato

La moviola di Pescara-Inter secondo la “Gazzetta dello Sport”: buonissima partita dell’arbitro Damato che controlla la gara. Regolare il gol vittoria di Icardi: la carambola sul braccio è involontaria

ICARDI, GOL REGOLARE – Damato: 6.5. Nel finale l’Inter trova il sorpasso con timide proteste del Pescara: sul lancio di Banega c’è il tocco all’indietro di Aquilani con la testa, il pallone forse sfiorato da Gyomber innesca una carambola prima sul piede e poi sul braccio di Icardi che dopo scarica il destro vincente. In ogni caso il tocco sembra involontario e quindi non punibile“.

GARA CONTROLLATA – “Per il resto, Damato controlla una gara giocata a ritmi bassi con due soli gialli, entrambi mostrati nel primo tempo: a Gyomber dopo un intervento in ritardo su Icardi e a Joao Mario che stende Memushaj. Nella ripresa niente cartellini, ma ecco i gol. Regolari anche quello di Bahebeck (non c’è fuorigioco sul cross di Zampano) e il pareggio momentaneo di Icardi (pure lui in posizione regolare sul passaggio di Banega)”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.