Cesar: “Hernanes ha sbagliato ad esultare. Domenica…”

Articolo di
13 maggio 2015, 18:35
hernanes

Domenica all’Olimpico l’Inter di Roberto Mancini ha sconfitto in rimonda la Lazio di Stefano Pioli grazie ad una doppietta dell’ex Hernanes. Cesar, un altro giocatore che ha militato in entrambe le formazioni, è intervenuto durante la trasmissione radiofonica “I laziali sono qua” parlando della sfida di domenica e dell’esultanza di Hernanes. Ecco le sue parole:

ESULTANZA – Cesar ha innanzitutto criticato la scelta di Hernanes di esultare con una capriola come vendetta nei confronti del Presidente della Lazio Claudio Lotito«Domenica io ero allo stadio e quando ho visto che stava esultando in quel modo ho detto: “Ma che ca**o fai?”. Puoi avere tutti i problemi del mondo con una persona in particolare, ma la gente laziale, che ti ha sempre sostenuto e che si è mobilitata per non farti andare via, non andava tradita così. Ha sbagliato punto e basta. Mi dispiace dirlo perchè è un ragazzo che conosco e che stimo, ma non ci si comporta così».

PARTITA – Cesar ha anche parlato della partita soprattutto nel momento in cui l’Inter si è trovata a gestire la doppia superiorità numerica: «La Lazio domenica mi ha fatto commuovere. Da quando sono in Italia, da circa 15 anni, non ho mai visto una squadra che in 9 contro 11 attacca con quella grinta e con quella voglia di vincere. C’è stato un momento emblematico, quando su un calcio d’angolo l’Inter si difendeva in 11 nella propria area di rigore. Questo ti fa capire che la Lazio ormai ha acquisito una mentalità da grandissima squadra».