Biabiany: “Era importante vincere, non vogliamo porci limiti”

Articolo di
15 dicembre 2015, 23:01
Jonathan Biabiany

Jonathan Biabiany è stato tra i migliori in campo nella sfida di Coppa Italia contro il Cagliari: al fracese è mancata solo la rete, anche se alla fine ne sono arrivate ben tre da parte della squadra nerazzurra. Ecco le sue parole ai microfoni di “Rai Sport” subito dopo il fischio finale.

OCCASIONE – «Non subire goal era importante così come lo era vincere per andare avanti in questa competizione, è stata un’occasione per mettersi in mostra per tutti quelli che non hanno giocato molto finora».

BROZOVIC – «Spero che continui a segnare, ormai la sua esultanza è diventata quella ufficiale della squadra».

OBIETTIVI – «Non vogliamo porci limiti, speriamo di continuare su questa strada per giocarcela fino alla fine con le altre squadre».

SECONDA VITA – «Mi sono ripreso bene, merito anche di un gruppo che mi ha accolto benissimo e che mi vuole bene, sono felice».