Alisson (Sky): “Dispiace per il gol, calo mentale nel finale”

Articolo di
21 gennaio 2018, 23:52

Alisson ha parlato a Sky Sport al termine dello scontro diretto del Giuseppe Meazza tra l’Inter e la Roma, terminato con un pareggio per 1-1 grazie anche e sopratutto alle parate del portiere brasiliano.

«E’ sempre bello vedere le parate, vedere un lavoro ben fatto però mi dispiace aver preso un gol. Dobbiamo lavorare anche di più, stare zitti e lavorare sempre. Abbiamo fatto una partita quasi uguale a quella dell’andata, forse in questa abbiamo fatto anche peggio negli ultimi 30 minuti, sono troppi per mollare; penso sia un aspetto di mentalità e dobbiamo lavorare su questo perché avevamo ancora gamba per correre. Abbiamo anche sentito la mancanza di qualche giocatore importante ma chi è entrato è entrato bene. Non è facile cambiare il modo di giocare e purtroppo abbiamo pareggiato una partita che dovevamo vincere. Spalletti? Mi ha chiesto come sta la mia bimba, mi ha detto che mi vuole bene. Lui aveva due grandissimi portieri e doveva fare le sue scelte, non è facile per un allenatore gestire questo ma ho imparato tanto da lui e lo ringrazio».









Web Hosting