Tanto Bayern, ma l’Inter tiene nei primi 45′

Articolo di
21 luglio 2015, 14:52

Si è concluso pochi minuti fa il primo tempo tra Inter e Bayern Monaco. I nerazzurri stanno tenendo di fronte allo squadrone bavarese. Per i milanesi una grandissima occasione per Hernanes, mentre le conclusioni tedesche sono state annullate da Handanovic e Murillo.

NERAZZURRI GUARDINGHI – La prima occasione del match è nerazzurra. Xabi Alonso cicca un pallone a pochi metri dalla sua area di rigore, ne approfitta Hernanes che scarica un sinistro verso Neuer; la sfera, deviata, finisca alta di poco. Il Bayern Monaco, però, inizia a macinare gioco e a controllare il rettangolo di gioco. Serve un grande Handanovic, al minuto 7, a disinnescare alla grande una conclusione ravvicinata di Lewandowski. Sale a dismisura il possesso palla dei bavaresi e l’Inter si arrocca per ripartire. Al minuto 31, colossale occasione per la formazione allenata da Pep Guardiola con Muller che, a portiere battuto, trova il gambone del migliore in campo dei Mancini boys, cioè Murillo. Ultima ghiotta occasione per i teutonici è ancora con Muller che, servito da uno scatenato Douglas Costa, fa la barba al palo destro protetto da Handanovic. Da segnalare l’ottimo primo tempo del profeta Hernanes. Discreta la prestazione di Montoya, Kovacic e Brozovic. Da rivedere Icardi, Kondogbia e Dimarco. Proprio il giovane terzino classe 1997 ha sofferto non poco la verve offensiva di Douglas Costa.