Perisic chiude ciò che ha aperto Icardi: tris Inter, Viola KO

Articolo di
20 agosto 2017, 22:42
perisic

E’ appena terminata Inter-Fiorentina, prima partita ufficiale della stagione: dopo il 2-0 del primo tempo, l’Inter riesce a chiudere la questione viola grazie al gol di Perisic, che fissa il risultato sul 3-0. Primi tre punti stagionali per l’Inter, che sale al primo posto in classifica insieme alle altre big

PRIMA VITTORIA – Basta un tempo all’Inter per portare a casa i primi tre punti stagionali: la Fiorentina cade a San Siro, sonoro il 3-0 nerazzurro. Eppure, dopo la doppietta di Icardi nel primo tempo, la ripresa si apre con qualche sofferenza di troppo, che continua per tutto il tempo: un’ottima Fiorentina costringe Handanovic a più di un intervento, un paio di ottima fattura. L’imprecisione sotto porta persiste nei piedi di Perisic e del neo entrato Gagliardini, che non permettono all’Inter di chiudere prima la partita, anzi si rischia più del previsto. Da segnalare al 78′ il clamoroso palo di Veretout, la cui palla colpisce la parte interna e torna in campo, successivamente al 79′ Perisic segna di testa in volo su cross di Joao Mario dalla destra. La partita termina dopo 4 minuti di recupero: l’Inter batte la Fiorentina 3-0 e guadagna i primi tre punti della stagione, buona la prima per Spalletti!

IL TABELLINO

MARCATORI: Rig. Icardi (I) al 6′, Icardi al 15′ e Perisic (I) al 79′

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda (C), 55 Nagatomo; 11 Vecino, 20 Borja Valero (10 Joao Mario dal 63′); 87 Candreva, 77 Brozovic (5 Gagliardini dal 71′), 44 Perisic; 9 Icardi (23 Eder dal 83′).

A disposizione: 27 Padelli; 13 Ranocchia, 15 Ansaldi, 29 Dalbert, 61 Vanheusden; 8 Jovetic, 96 “Gabigol” Barbosa, 99 Pinamonti.

Allenatore: Luciano Spalletti

FIORENTINA (4-2-3-1): 57 Sportiello; 40 Tomovic, 31 Vitor Hugo, 13 Astori (C), 15 Maxi Olivera; 17 Veretout (7 Zekhnini al 80′), 6 Carlos Sanchez; 28 Gil Dias, 10 Eysseric, 24 Benassi (19 Cristoforo dal 55′); 9 Simeone (30 Babacar dal 60′).

A disposizione: 22 Cerofolini, 97 Dragowski; 3 Biraghi, 4 Milenkovic, 20 Pezzella, 51 Hristov, 76 Bruno Gaspar; 5 Badelj, 11 Hagi.

Allenatore: Stefano Pioli

ARBITRO: Paolo Tagliavento di Terni

NOTE – Ammonito: Carlos Sanchez (F) al 13′; Sostituzioni: Cristoforo per Benassi (F) al 55′, Babacar per Simeone (F) al 60′, Joao Mario per Borja Valero (I) al 63′, Gagliardini per Brozovic (I) al 71′, Zekhnini per Veretout (F) al 80′ ed Eder per Icardi (I) al 83′; Recupero: 2′ (PT) e 4′ (ST).