L’Inter vince ancora, Betis sconfitto 1-0: Icardi decisivo

Articolo di
12 agosto 2017, 22:26
Luciano Spalletti amichevole

L’Inter termina al meglio il suo ottimo precampionato, battendo anche il Betis. I nerazzurri si impongono con il punteggio di 1-0 grazie al rigore realizzato da Icardi nel primo tempo. Riviviamo le fasi salienti del match

IL SECONDO TEMPO – Spalletti opera subito due cambi: dentro Gagliardini e Eder al posto di Joao Mario e Icardi, con l’avanzamento di Borja Valero sulla trequarti. Il Betis parte forte nel secondo tempo: al 48′ Gagliardini blocca bene Joaquin in progressione. L’Inter aspetta il Betis nella metà campo difensiva senza scoprirsi. Buona azione dell’Inter al 54′: Eder attacca bene il primo palo, ma non riesce a concludere verso la porta. L’oriundo batte poi una grande punizione al 57′, ma la palla finisce di poco fuori alla destra del portiere. Al 62′ minuto Brozovic entra al posto di Borja Valero, posizionandosi sulla trequarti. Grande occasione per Sergio Leon al 65′: la difesa pasticcia, ma il numero 7 del Betis spara alto da posizione ravvicinata. Girandola di sostituzioni da una parte e dall’altra al 72′: spicca Sanabria nel Betis, mentre Spalletti schiera Gabigol, Ansaldi e Jovetic. Subito dopo Nahuel impensierisce Handanovic con un inisidioso tiro-cross, ma il portiere respinge in corner. Gabigol tenta la percussione all’80’, ma la difesa del Betis chiude bene. Eder tenta la conclusione dalla distanza all’86’, ma il pallone termina sul fondo. Bella palla in profondità di Gabigol per Eder, ma il tiro dell’oriundo viene respinto. La partita termina dopo 3 minuti di recupero: l’Inter batte il Betis con il punteggio di 1-0.

IL TABELLINO

INTER-BETIS SIVIGLIA 1-0

MARCATORI: 29′ Icardi (I).

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda, 29 Dalbert (Dal 72′ Ansaldi); 6 Vecino, 20 Borja Valero (Dal 62′ Brozovic); 87 Candreva (Dal 72′ Gabigol), 10 Joao Mario (Dal 46′ Gagliardini), 44 Perisic (Dal 72′ Jovetic); 9 Icardi (Dal 46′ Eder) (C).

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 13 Ranocchia; 63 Rivas.

Allenatore: Luciano Spalletti

BETIS SIVIGLIA (4-3-3): 13 Adan; 19 Barragan, 23 Mandi, 4 Feddal, 21 Tosca (Dal 72′ Cesar); 29 Narvaez, 10 Guardado (Dal 72′ Durmisi), 6 Fabian Ruiz (Dal 75′ Camarasa); 17 Joaquin (C), 7 Sergio Leon (Dal 72′ Sanabria), 11 Nahuel.

A disposizione: 1 Dani Gimenez; 2 Rafa Navarro, 5 Amat, 20 Pezzella, 28 Redruello; 22 Darko Brasanac, 35 Julio; 33 Loren Moron, 36 Francis Guerrero.

Allenatore: Quique Setien

NOTEAmmoniti: Adan (B), Nahuel (B), Handanovic (I), Sergio Leon (B).