L’Inter cede nel finale, il Bayern vince 1 a 0

Articolo di
21 luglio 2015, 16:04

Dopo il primo tempo terminato a reti inviolate, la partita tra Inter e Bayern Monaco si sblocca nel finale: tedeschi vittoriosi meritatamente, ma nessun dramma in casa nerazzurra, visto il largo turnover effettuato da Roberto Mancini

SCONFITTA DI MISURA – La prima frazione di gioco, terminata 0 a 0, ha visto un Bayern Monaco più in palla, ma l’Inter è stata brava a difendersi. Nella seconda metà di partita, invece, le due squadre si equivalgono per buona parte del tempo. Poche le azioni di gol, anche perché sia Roberto Mancini sia Pep Guardiola danno vita alla girandola delle sostituzioni: fuori tutti i titolari, dentro le riserve, perlopiù giovani. L’Inter crea poco e sono bravi i tedeschi a trovare la rete del vantaggio all’80’, quando Mario Gotze riceve un ottimo filtrante di Rode e si inserisce in mezzo alla difesa nerazzurra formata dalla coppia Andreolli-Juan Jesus, dribbla Carrizo e deposita in rete. Nel finale i nerazzurri cercano l’insperato pareggio e ci vanno vicini con un colpo di testa del centrale brasiliano su calcio d’angolo battuto dal giovane Baldini. Finisce 1 a 0 per il Bayern di Guardiola, ma è una sconfitta che significa poco a questo punto della preparazione.