Inter senza problemi, Villarreal KO 3-1: magia Jovetic, chiude Brozovic

Articolo di
6 agosto 2017, 22:26
Stevan Jovetić Inter-Lione

E’ appena terminata Inter-Villarreal, penultima amichevole nerazzurra prima dell’inizio del campionato. Nella ripresa l’Inter chiude la pratica Villarreal grazie al capolavoro di Jovetic e alla bella rete di Brozovic, che fissano il risultato sul 3-1

SECONDO TEMPO – Dopo l’1-1 del primo tempo, la ripresa si apre con tre cambi: nell’Inter escono Gagliardini e Candreva ed entrano Kondogbia e Brozovic; il Villarreal cambia il portiere, esce Fernandez ed entra Barbosa. La partita cala di ritmo rispetto alla prima frazione e le azioni, sia da una parte sia dall’altra, sono più confuse: le squadre vanno alla ricerca del gol vittoria con meno qualità nella manovra. Al 56′ primo cartellino della partita: ammonito Ruiz, che entra duramente in tackle su Joao Mario. Al 63′ quattro cambi per Spalletti: escono Miranda, D’Ambrosio, Joao Mario ed Eder, entrano Murillo, Ansaldi, Vecino e Jovetic. L’Inter si ridispone in campo con Borja Valero che si alza sulla trequarti per permettere a Vecino di debuttare davanti alla difesa in coppia con Kondogbia. Al 67′ Jovetic segna un gol pazzesco “sforbiciando” al volo dopo aver vinto un contrasto: Inter nuovamente in vantaggio! Al 68′ triplo cambio per Escribá: escono Pablo Fornals, Sansone e Soldado ed entrano Soriano, Unal e Bakambu. Al 72′ doppio cambio per l’Inter: escono Borja Valero e Perisic ed entrano “Gabigol” Barbosa e Icardi. Al 73′ Skriniar salva l’ennesimo pericolo rimediando a un erroraccio di Murillo, che regala palla agli avversari. Al 76′ doppio cambio per il Villarreal: escono Victor Ruiz e Bonera ed entrano Alvaro Gonzalez e Semedo. Al 80′ ultimo cambio per l’Inter: esce Skriniar, entra Ranocchia. Al 83′ doppio cambio per il Villarreal: escono Mario e Samu Castillejo ed entrano Pau Torres e Leo Suarez. Al 85′ secondo cartellino giallo della partita, sempre per il Villarreal: ammonito Semedo, che atterra Jovetic lanciatosi in contropiede. Al 86′ Trigueros calcia benissimo da fuori area, palla alta sopra la traversa. Al 87′ ultimo cambio per il Villarreal: esce Rodrigo Hernandez, entra Chuca. Al 90′ l’arbitro segnala 5 minuti di recupero, che si aprono con l’Inter che chiude la pratica Villarreal: delizioso assist di Icardi, che trova una linea di passaggio verticale per Brozovic, bravissimo a segnare di prima in diagonale. Al 93′ Unal calcia alle stelle all’interno dell’area di rigore. Al 95′ arriva il triplice fischio finale: un’ottima Inter batte il Villarreal per 3-1.

IL TABELLINO

3 INTER – VILLARREAL 1

MARCATORI: Eder (I) al 25′, Soldado (V) al 39′, Jovetic (I) al 67′ e Brozovic (I) al 90′

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio (15 Ansaldi dal 63′), 37 Skriniar (13 Ranocchia dal 80′), 25 Miranda (24 Murillo dal 63′), 55 Nagatomo; 5 Gagliardini (7 Kondogbia dal 46′), 20 Borja Valero (96 “Gabigol” Barbosa dal 72′); 87 Candreva (77 Brozovic dal 46′), 10 Joao Mario (6 Vecino dal 63′), 44 Perisic (9 Icardi dal 72′); 23 Eder (8 Jovetic dal 63′).

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni.

Allenatore: Luciano Spalletti

VILLARREAL (4-3-3): 13 Fernandez (25 Barbosa dal 46′); 2 Mario (30 Pau Torres dal 83′), 6 Victor Ruiz (3 Alvaro Gonzalez dal 76′), 23 Bonera (4 Semedo dal 76′), 22 Rukavina; 14 Trigueros (C), 16 Rodrigo Hernandez (33 Chuca dal 87′), 8 Pablo Fornals (20 Soriano dal 68′); 10 Samu Castillejo (19 Leo Suarez dal 83′), 9 Soldado (17 Bakambu dal 68′), 18 Sansone (15 Unal dal 68′).

A disposizione: 26 Ramiro Torres.

Allenatore: Fran Escribá

NOTE – Ammoniti: Victor Ruiz (V) al 56′ e Semedo (V) al 85′; Recupero: 2′ (PT) e 5′ (ST).







ALTRE NOTIZIE