Inter-Real Madrid, i Blancos dilagano: termina 0-3

Articolo di
27 luglio 2015, 15:53
mancini

E’ appena terminata l’amichevole tra Inter e Real Madrid direttamente dalla Cina. Dopo il vantaggio per 0-1 al termine dei primi 45 minuti con firma di Jesè, nel secondo tempo i Blancos raddoppiano con il gol di Varane. La gran punizione di J. Rodriguez chiude i giochi. Ecco gli eventi principali dell’incontro

VINCE IL REAL MADRID – In avvio subito una grande occasione per il Real Madrid. Bene Cheryshev che sfonda a sinistra, ma Isco non riesce a segnare. Subito dopo Montoya tenta di passare sulla fascia destra, ma la difesa spagnola chiude in corner. L’Inter tenta di far gioco, ma l’attacco non aiuta la manovra. Alla fine è il Real Madrid a raddoppiare con Varane su assist di Vazquez al 57′: errore in uscita palla al piede per i nerazzurri. Continua a mettersi in mostra Mateo Kovacic: stupenda palla in profondità per Mauro Icardi che, però, si trova in fuorigioco. Il Real domina il gioco, ma i nerazzurri si svegliano subito dopo il 70′: bella palla in profondità di Kovacic, ma Guarin spreca malamente. Le Merengues tengono ben saldo il possesso della sfera, cercando di affondare il colpo: in questa fase finale del match, l’Inter sembra aver mollato la presa. James Rodriguez firma il 3 a 0: grandissima punizione a giro a battere Handanovic. Il match termina con il Real in avanti: si chiude una sfida amara per i nerazzurri.

TABELLINO

INTER-REAL MADRID 0-3

Marcatori: Jesè (29′), Varane (11′ st), J.Rodriguez (44′ st)

INTER: 1 Handanovic; 14 Montoya (22′ st Santon 21), 23 Ranocchia (37′ st Popa 56), 24 Murillo (22′ st Andreolli 6), 5 Juan Jesus (37′ st Nagatomo 55); 77 Brozovic (8′ st Gnoukouri 27), 10 Kovacic (37′ st D’Ambrosio 33), 7 Kondogbia (37′ st Taider 19); 88 Hernanes (21′ st Guarin 13); 8 Palacio (22′ st Longo 12), 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 44 Delgado, 92 Baldini, 93 Dimarco.
Allenatore: Roberto Mancini

REAL MADRID: 1 Keylor Navas (13′ st Casilla 13); 23 Danilo (17′ st Carvajal 15), 3 Pepe (1′ st Varane 2), 4 Sergio Ramos (1′ st Nacho 6), 12 Marcelo (18′ st Arbeloa 17); 8 Kroos (17′ st Lucas Silva 16), 14 Casemiro (33′ st M.Llorente 28); 7 Ronaldo (1′ st Cheryshev 21), 22 Isco (33′ st J.Rodriguez 10), 11 Bale (1′ st Lucas Vazquez 18); 20 Jesè (33′ st Lazo 27).
A disposizione: 9 Benzema, 19 Modric, 24 Illaramendi, 25 Pacheco, 31 Ruben Yanez, 41 Odegaard.
Allenatore: Rafael Benitez

Ammoniti: Hernanes (8′ st), Juan Jesus (22′ st), Arbeloa (45′ st)

Arbitro: Fu Ming
Assistenti: Alamusi, Mu Yuxin
IV uomo: Guan Xin